Scenari Casamarciano, via al Festival Nazionale del Teatro

CASAMARCIANO – Si comincia questa sera con il tutto esaurito per “Dignità Autonome di Prostituzione” di Luciano Melchionna. E’ tutto pronto per il “Festival Nazionale del Teatro – VIII edizione Scenari Casamarciano“, dove una “Grande Bellezza” incontrerà musica e teatro con un parterre di stelle, da Milena Vukotic a Edoardo Leo. La rassegna si svolgerà nel suggestivo Complesso Badiale di Santa Maria del Plesco, dall’1 al 9 settembre.

Durante la conferenza stampa di presentazione, tenutasi ieri mattina presso il Caffè Gambrinus, il Festival è stato presentato come il quarto evento, per rilevanza, della regione Campania. Il Direttore Artistico di questa ottava edizione, Giulio Baffi, ha definito quest’ultima come un “numero zero”, qualcosa che in modo innovativo e moderno segnerà una netta svolta per l’annuale rassegna.

https://www.facebook.com/scenari.casamarciano/videos/2251116278445277/?fb_dtsg_ag=AdxQB7HIEH8xpVGoS2YYtYb05tW5w-l3Og9H4hjCMwFu4Q%3AAdwEGph-1ewZSvlmTHR12nWmVinmas61Oiweh1kMxV6qvw

Il programma

1 e 2 settembre: “Dignità Autonome di Prostituzione Summer Edition”. Uno spettacolo di Luciano Melchionna dal format di Betta Cianchini e Luciano Melchionna. Uno degli spettacoli di maggior successo degli ultimi anni, in una “Summer Edition” ricca di sorprese. In questa nuova edizione, Luciano Melchionna trasformerà gli spazi antichi e seducenti del Complesso Badiale Santa Maria del Plesco nel bordello più famoso d’Italia, coinvolgendo il pubblico nel suo gioco di illusioni e divertimento come per una grande festa fuori dal comune.

3 settembre: Sfilata di teatro, moda e spettacolo dell’Atelier Andrea Napolitano dal titolo “Sogno di una notte di mezza estate”.

4 settembre: “Festa di Piedigrotta” di Raffaele Viviani, sagra popolare in prosa, versi e musica in due atti per la regia Lara Sansone. Uno dei testi più belli e complessi del grande drammaturgo stabiese.

5 settembre: “Cani e Gatti” di Eduardo Scarpetta, regia del dott. Giovanni Cavaccini con la Compagnia Teatrale Pro loco Hyria di Casamarciano.

6 Settembre: “Autunno di Fuoco”, la commedia di Eric Coble con la partecipazione di Milena Vukotic e Maximiliam Nisi. Uno spettacolo che prova a parlare con leggerezza della morte e con profondità del senso della vita.

7 settembre: “Ti racconto una storia”, di e con Edoardo Leo. Vent’anni di appunti, ritagli, ricordi e risate, trasformati in uno spettacolo coinvolgente che cambia forma e contenuto ogni volta in base allo spazio e all’occasione.

8 settembre: Serata musicale con Peppe Servillo e Solis String Quartet. Sul palco Peppe Servillo (voce), Vincenzo Di Donna (violino), Luigi De Maio (violino), Gerardo Morrone (viola) e Antonio Di Francia (cello e chitarra).

9 settembre: Galà di chiusura, presentato da Barbara Di Palma e che vedrà tra gli ospiti Lello Arena, Isa Danieli, Giampiero Ingrassia e Flo.

Dall’1 al 9 settembre: “TINA PICA 1884 – 1968”, esposizione presso la Chiesa di Santa Maria del Plesco. La mostra è a cura di Giulio Baffi, l’allestimento di Luigi Ferrigno con la collaborazione all’allestimento di Sara Palmieri e Laura Simonet e con la proiezione del docufilm “Fratello ricordati di Tina Pica” di Lucilla Parlato e Federico Hermann, prodotto da Identità Insorgenti.

Su Etes.it e al Complesso Badiale Santa Maria del Plesco sono disponibili i biglietti di Dignità Autonome di Prostituzione del 2 Settembre e i biglietti di tutti gli spettacoli in programmazione.