“La cupa”: i versi di Mimmo Borrelli tornano al San Ferdinando

NAPOLI – NAPOLI“La Cupa-Fabula di un omo che divinne un albero” è il pluripremiato spettacolo di Mimmo Borrelli, regista e autore della drammaturgia, dei versi e dei canti. In scena al Teatro San Ferdinando dal 27 febbraio all’8 marzo (27, 28, 3, 6 alle ore 21; 4 e 5 alle ore 17; 29 e 7 alle 19; 1 e 8 alle 18).

Il titolo dell’opera – cupa – ha una doppia accezione: è sia sentiero stretto, che s’apre nelle cave, che buio metaforico, rappresentazione della violenta faida che vede contrapposte due famiglie di scavatori: quella di Giosafatte ‘Nzamamorte, malato terminale di tumore, e quella del terribile Tommaso Scippasalute. La cava nasconde attività illecite: smaltimento di rifiuti tossici e cadaveri di bambini per il mercato degli organi, ma soprattutto cela il passato dei personaggi che la abitano. Ognuno ha il suo orrore inconfessabile, un inferno di colpe e delitti – tra omicidi, pedofilia, infanticidi, stupri – sepolti nell’inconscio ma destinati a un eterno ritorno.

In scena Maurizio Azzurro, Dario Barbato, Mimmo Borrelli, Gaetano Colella, Veronica D’Elia, Renato De Simone, Gennaro Di Colandrea, Paolo Fabozzo, Marianna Fontana, Enzo Gaito, Geremia Longobardo, Stefano Miglio, Roberta Misticone. I costumi sono di  Enzo Pirozzi e le scene di Luigi Ferrigno.Lo spettacolo ha ricevuto numerosi premi quali:  Premio Le Maschere del teatro italiano 2018: Migliore autore di novità italiana (Mimmo Borrelli), Migliore autore di musiche (Antonio Della Ragione) e Migliore scenografia (Luigi Ferrigno);  Premio Lo Straniero 2018; Premio Ubu 2018 Migliore regia e Miglior testo italiano; Premio San Gennaro Day per lo spettacolo dell’anno; Premio Alfonso Gatto poesia; Premio della Critica Teatrale – Anct miglior spettacolo dell’anno. È una produzione del Teatro Stabile Napoli – Teatro Nazionale.

Il costo del biglietto è di 19 euro per il palco e di 26 euro per la platea. Per ulteriori informazioni è possibile contattare il Teatro al numero 0815513396.